Tutti gli articoli di bracitalia

GARA 3 a Roma…- 17 GENNAIO 2021 – TEMPO da”….LUPI”!!

DA GIOVANNI CASCINO =====>

Cari amici, qui a Roma anche Gara 3 è stata archiviata.

Fortunatamente l’inclusione del nostro Campionato tra le “Competizioni di interesse Nazionale” ci ha dato facoltà di poter tirare anche oggi. La Regione Lazio, designata a partire proprio da oggi, come “zona arancione”, seppure non abbia comportato difficoltà per i residenti nel comune Romano, ha costretto una serie di partecipanti di comuni limitrofi o di altre Provincie, a dotarsi di una serie di elementi giustificativi da poter mostrare alle Autorità, preposte ai controlli degli spostamenti, per poter essere presenti all’evento.

Pertanto oggi, un bel numero di concorrenti ha preso il proprio posto nelle linee di tiro per la “Terza Sessione Postal di Campionato”. n Dieci relay in tutto, condizionati dai protocolli di distanziamento derivanti dalla pandemia Covid che ci precludono l’utilizzo delle nostre 12 linee di tiro, dimezzandone a 6 la quantità . Inoltre, ad evitare possibili assembramenti nei tempi di attesa tra un relay e l’altro è stato richiesto ai partecipanti di presentarsi con un minimo anticipo rispetto ai loro impegni programmati di tiro e di lasciare il campo al termine delle loro prestazioni.

Orari pienamente rispettati con inizio del primo relay alle 8,45 e chiusura del decimo alle 14,30, grazie anche alla fattiva collaborazione di tutti i presenti nell’allestimento del campo, nei cambi bersagli nella sanificazione delle attrezzature e delle linee al termine di ogni sessione.

Sapevamo già da giorni che ci aspettava un tempo un po’ scorbutico. Alle 08,00 il termometro al campo segnava -1°. Per nostra fortuna è risalito ad un +4° verso le 1400. Cielo bigio che non ce l’ha fatta più a trattenersi e, attorno alle 14.00, ci ha “rinfrescato” con una pioggia copiosa ma di breve durata.

Chi questa volta è stato più cattivo del solito è stato il nostro caro Eolo, mai caritatevole con i BRAC-ers Romani, che sbuffava da ogni direzione, Risultando per tutti veramente ingestibile!! E ce ne siamo accorti purtroppo dai punteggi totalizzati che, rispetto alle gare precedenti, sono stati notevolmente inferiori. Il freddo poi, si sa, non fa certo bene alle nostre amate carabine, sia Springer che PCP, che ne hanno risentito notevolmente. Come è loro abitudine, i Brac-er’s non si arrendono e non indietreggiano di fronte a nulla, figuriamoci poi davanti ad un qualsiasi evento atmosferico dovesse sorprenderli durante le gare. Intirizziti dal freddo hanno imperterritamente portato a termine la competizione.

Che dire amici….anche questa fredda e grigia giornata Romana è trascorsa in tutta serenità, concorrenti infreddoliti ma appagati e divertiti e…….

…già pronti per partecipare GARA 4.

E NONOSTANTE IL MOMENTO NON SIAMO POCHI…

DA MARCO GONELLA ======>

Come è noto, purtroppo, il ripresentarsi della pandemia a livello mondiale e le derivanti misure di contenimento hanno dato il colpo di grazia al nostro già sofferente modello di vita.  Si sono fermate tutte le attività non essenziali e lo sport non ha fatto certamente eccezione.

Seppure con grande cautela ed una consistente dose di buon senso, si deve necessariamente credere in un ritorno alla normalità.  Non immediata, certo, non mancano grandi problemi ad ostacolare questa faticosa risalita. Tra i tanti, la sospensione del regolare ritmo di vita esterna che ha ingenerato, oltre alle grandi difficoltà economiche di cui tutti si è coscienti, uno stato di complessa inquietudine universale difficile da debellare e, contro la quale, unica possibile difesa è l’individuazione di adeguate strategie di supporto alla società, soprattutto sotto il profilo psicologico. Mai, pertanto, come in questo momento la ripresa delle attività sportive ci viene in aiuto assumendo un ruolo basilare per la nostra collettività. 

Il ritorno all’aria aperta, un’occasione di svago e deconcentrazione, la ripresa delle attività anche ludiche, l’incontro, seppure in sicurezza, tra individui che condividono interessi e passioni comuni, rappresentano senza dubbio, la miglior terapia per contrastare questa particolare situazione di disagio

Un’Italia differentemente …”colorata” ha visto, oltre a molteplici attività commerciali, nel nostro specifico caso impianti di tiro chiusi, cosi come diversi TSN. Molti “BRAC-er’s non hanno potuto riprendere in mano le proprie carabine se non per manutenerle negli spazi limitati delle loro mura domestiche. La morsa, tuttavia, si sta lentamente allentando ed i veri appassionati non si sono tirati indietro. La nostra classica competizione annuale, anche se faticosamente, è ripartita e, sinceramente dato il particolare momento, noi organizzatori ci aspettavamo grande defezione da parte dei molti partecipanti che in passato si sono misurati tra loro dai banchi di tiro. Ed invece le iscrizioni alla fase Postal del Campionato di BR 25 stanno gradualmente crescendo. Abbiamo iniziato in pochi, è vero, GARA 1 ha visto impegnati soltanto una settantina di concorrenti ma già ad oggi, dopo nemmeno una decina di giorni dalla prima sessione Postal, il loro numero è salito oltre i cento e, qualche contatto per le vie brevi con i Coordinatori locali, fa ben sperare in un ulteriore concreto aumento dei partecipanti.

Mai come in questo particolare momento, lo slogan coniato, al riguardo, dal nostro Ente di affiliazione LIBERTAS ..“Lo Sport Ti Cura”.. sta rivelando prezioso….

Ed allora cari amici cerchiamo di ..”guarire”.. tutti assieme prima possibile !!

CAMPIONATO NAZ. BRAC ITALIA LIBERTAS BR 25 – STAGIONE 2020/2021 – GRADUATORIE PROVVISORIE DI GARA 1 – NOVEMBRE 2020

DA MARCO GONELLA =======>

Nonostante la crisi pandemica, purtroppo ancora pesantemente attuale, stia imperversando su tutto il mondo, restringendo sempre di più le norme di sicurezza indispensabili per tenerla a bada, alla fine ci siamo riusciti. La nostra competizione annuale è partita ed è in pieno corso di svolgimento. 

Affermare, tuttavia che le nostre attività possano svolgersi in piena normalità sarebbe una vera incongruenza, condividiamo tutti questa complessa situazione ed il buon senso pone al primo posto, nella scala delle nostre priorità, il massimo rispetto per la nostra salute e per quella degli altri.

Ed è proprio per tutelare quanto più possibile il benessere sociale di tutti che molte delle Associazioni e dei TSN che partecipano al progetto del Polo BRAC Italia, situate in regioni maggiormente colpite dal Covid 19, non hanno potuto dare inizio alle loro sessioni Postal, impossibilitate dalla chiusura obbligatoria delle loro strutture di tiro.

Nessuno, tuttavia, dovrà sentirsi escluso dal gioco. Le sessioni Postal, potranno essere recuperate, non appena miglioreranno le condizioni nelle rispettive aree geografiche di residenza dei tiratori. 

Quando potranno riprendere regolarmente le proprie attività, recupereranno i bersagli mancanti e BRAC Italia provvederà ad aggiornare Le graduatorie mensili di Campionato con il loro risultati.

E se questo comporterà degli slittamenti di tempo rispetto alle date programmate della nostra competizione, poco male…… 

………LA PORTEREMO, COMUNQUE, A TERMINE TUTTI ASSIEME !!

Nel menù di sinistra, voce “CAMPIONATO NAZIONALE BR 25 STAGIONE 2020/2021, è possibile scaricare, in formato .pdf, i risultati conseguiti dalle Associazioni, Club, singoli tiratori che hanno potuto produrre i propri bersagli di Novembre (GARA 1).

GARA 1 DI CAMPIONATO – 29 NOVEMBRE 2020 – I ROMANI SONO RIPARTITI

DA GIOVANNI CASCINO =====>

Cari amici e soci, quì di seguito i risultati finali della 1^ Gara del Campionato Nazionale BRAC Italia Libertas di BR 25 della stagione agonistica in corso.

Venti concorrenti partecipanti, 4 assenti “giustificati” fra cui il nostro Presidente che ha dovuto necessariamente disertare questa competizione per un lieve problema articolare che lo ha messo in condizione di non poter deambulare. 

Nell’assieme abbiamo trascorso una bella giornata, con tempi correttamente rispettati se non addirittura con un lieve recupero per l’intero svolgimento. Poche le linee disponibili, impiegate soltanto sei delle dodici presenti in quanto utilizzate, per problemi di distanziamento, esclusivamente quelle dispari.

Un ringraziamento a tutti quanti i partecipanti che si sono prodigati al buon esito della competizione con una scrupolosa preparazione del campo, con cambi bersagli rapidi, con punteggiatura dei bersagli in piena trasparenza, con l’affissione degli stessi conteggiati a fine di ogni sessione.

Punteggi nella media anche grazie alla “distrazione” del nostro caro Eolo che ci ha lasciati abbastanza tranquilli. Una pacca sulla spalla alla quasi new entry Ferraioli che in springer ha prodotto un bel 239,00 scavalcando così di 7 punti il nostro amico Bove che è stato a lungo detentore del primato dei BRAC-er’s in questa categoria. 

Ma questo è quello di cui abbiamo bisogno: le nuove sfide, i nuovi avversari, sono le vitamine della nostra crescita sportiva ed agonistica che ci spronano a fare sempre di più e sempre il meglio. E concludo con un arrivederci alla prossima gara non senza aver detto a tutti voi…………

Alla prossima e…aspettiamo i vostri risultati.

IL BRAC-ER’S TEAM Romano Parte con GARA 1

Finalmente siamo riusciti a far decollare, nonostante il COVID e tutte le restrizioni che ha comportato e sta tuttora comportando, il nostro Campionato Nazionale di BR 25.
Il prossimo 29 Novembre,presso il nostro sito sportivo, si tirerà per GARA 1. 

Come già messo in atto, in occasione delle scorse due finali di Settembre che hanno riaperto le nostre attività agonistiche, verranno utilizzate esclusivamente le linee di tiro dispari (pertanto solo sei sulle dodici disponibili).

La struttura è già stata predisposta, ai fini della sicurezza previsti dai decreti AntiCovid emessi dal Governo, dei necessari presidi di ausilio ed ha adottato un proprio specifico Protocollo Attuativo stilato in base ai dettami del “Protocollo Applicativo LIBERTAS”, parte integrante del Bando di Gara della competizione.

Non resta che augurare a coloro che ci seguiranno partecipando al nostro più importante evento,

buona fortuna e …soprattutto, BUON VENTO !!