FORTUNATAMENTE IL BENCH REST ARIA COMPRESSA E’ UNO “SPORT DI BASE”…SENZA CONTATTO !!

Nel precedente inciso relativo all’ultimo decreto del DPCM, emesso il 24 Ottobre scorso, ci siamo soffermati esclusivamente sugli aspetti agonistici della nostra disciplina [Art. 1 comma e)] . Niente competizioni interne (tornei, trofei, open) ma, che succede se volessimo passare qualche ora ai nostri tavoli per allenarci o, magari, solamente per rilassarci un po’ all’aria aperta?

Proseguiamo nella lettura del decreto e prestiamo attenzione al successivo Comma f)  dello stesso Art.1

sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per quelli con presidio sanitario obbligatorio o che effettuino l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi; ferma restando la sospensione delle attività di piscine e palestre, l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento,in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), fatti salvi gli ulteriori indirizzi operativi emanati dalle Regioni e dalle Province autonome, ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge n. 33 del 2020; sono consentite le attività dei centri di riabilitazione, nonché quelle dei centri di addestramento e delle strutture dedicate esclusivamente al mantenimento dell’efficienza operativa in uso al Comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso pubblico, che si svolgono nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti; 

Non si potranno organizzare competizioni ma, almeno fino al prossimo 24 Novembre, sarà possibile seguitare a frequentare i nostri siti sportivi per tirare di BRAC (che è uno sport di base), purchè ci si mantenga allineati ai Protocolli di sicurezza, stilati a suo tempo sulla base delle linee guida emesse dall’Ufficio per lo Sport del Governo.

Il sito sportivo istituzionale di BRAC Italia, a Roma partendo dal Protocollo Applicativo emesso dall’EPS Libertas, Ente a cui il Polo BRAC è affiliato, ha stilato un proprio Protocollo Attuativo, che gli ha permesso di riprendere le proprie attività dallo scorso 13 Settembre. Ha messo a disposizione dei propri frequentatori tutti gli accorgimenti e tutti i presìdi previsti e necessari e, attualmente consente agli associati almeno di potersi allenare individualmente. 

PROTOCOLLO APPLICATIVO LIBERTAS.

PROTOCOLLO ATTUATIVO BRAC ITALIA ROMA

Inutile sottolineare che mai come in una situazione simile a quella che stiamo vivendo, sia della massima importanza dimostrare, nel nostro operato, buon senso e responsabilità sia per la nostra salute che per quella degli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...