BRAC Italia Roma Campionato Naz. & torneo “Gianfranco Cherubini” di BRAC BR 25 – GARA 4 – 19 Gennaio 2020

Un’aria molto fredda ed umida ha accompagnato i BRAC-er’s Romani per tutta la gara, anche se, da metà mattinata ha fatto la sua comparsa un timido sole, scongiurando il rischio di pioggia che invece era riportata dalle previsioni meteo.

Il blocco ecologico del traffico, stabilito per la giornata dalla Giunta Capitolina, ha costretto tutti i partecipanti ad una vera e propria levataccia che tuttavia, non ha pesato più di tanto sullo spirito agonistico generale del gruppo.

Predisposti i bersagli in linea, poco prima delle 8.00 si è dato inizio alle danze.          7 relay, per 80 bersagli, scanditi dai comandi impartiti dai vari direttori di tiro che si alternano alla guida delle sessioni, così come i concorrenti ai loro posti preassegnati per ogni relay.

Untitled 3.png

Fortunatamente, poter disporre di 12 linee ha permesso di contenere la competizione in poco più di 5 ore, dando modo ai concorrenti di poter rientrare a casa nel breve periodo di interruzione del blocco.

Purtroppo non è andata come per la precedente gara di Dicembre scorso, il vento anche se non proprio fortissimo, si è presentato puntualmente ed ha complicato la vita un po’ a tutti.    Nonostante si tiri in uno spazio completamente aperto, difficilmente il vento si mantiene stabile in intensità e direzione. Probabilmente la forma ad anfiteatro che delimita il fronte ed i due lati delle nostre linee lo influenzano notevolmente facendoci resettare le compensazioni ad ogni singolo tiro…

Untitled 2
Untitled 1.png

Comunque non sono mancati buoni risultati ed, indubbiamente, tirare in queste condizioni è, in ultimo, una bella ed intrigante sfida oltre che un’ottima palestra.  Un dieci, se non addirittura una mouche, seppure rari da centrare, quando riusciamo  a “beccarli”, sono veramente oggetto di gran soddisfazione….

Così come, al di la dell’agonismo, da’ altrettanta soddisfazione veder crescere l’impegno nei nuovi arrivati Pina  Guglielmi, Andrea Costantini e Mirko Alessandri e, conseguentemente, i loro risultati.    Tra questi, tuttavia, un caso veramente anomalo. 

Di solito sono i figli che seguono le orme dei padri. Nel nostro caso invece questo assioma ci si presenta… ”capovolto”.

Fausto Pantò, la nostra punta di diamante, ha visto seduto al suo fianco …suo padre Giovanni che, unitosi proprio per l’occasione ai BRAC-er’s, ha tirato i suoi primi bersagli di gara con risultati più che dignitosi, considerato che era alla sua prima esperienza.

Restano soltanto due ulteriori possibilità per migliorare le nostre prestazioni e riuscire a guadagnare un piazzamento migliore nella classifica che porterà i finalisti a Pontedera per lo scontro finale. Posso assicurare che noi qui a Roma ce la mettiamo tutta, in barba al nostro ormai coinquilino, tanto mutevole di aspetto per quanto fisso come presenza. Avrete certamente capito a cosa mi riferisco…..

wind202.gif

Di seguito i risultati della giornata:

TORNEO 2019-2020 Risultati GARA 4.png

Campionato Naz. & Torneo 2019-2020 Risultati GARA 4.pdf

Parziali Campionato & Torneo a GARA 4 - Gennaio 2020.png

Parziali Campionato & Torneo a GARA 4 – Gennaio 2020.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...